Ortocheratologia notturna

L’ortocheratologia è una tecnica non chirurgica per il trattamento di diversi errori refrattivi. Viene utilizzata perlopiù per compensare la miopia, ma in alcuni casi è utile anche per la compensazione di astigmatismo e ipermetropia, oltre che per il controllo della progressione miopica nei più piccoli.

Vedere bene senza occhiali

L’ortocheratologia prevede l’applicazione di lenti a contatto accuratamente progettate per l’uso notturno, queste lenti rigide gas permeabili sono caraterizzate da una forma particolare detta “a geometria inversa”, che ha il compito di modificare temporaneamente la forma della cornea durante la notte. Le lenti per ortocheratologia infatti, si indossano la sera prima di andare a dormire e si tolgono al mattino al risveglio. Se il rimodellamento avviene in maniera adeguata l’errore refrattivo potrà risultare completamente compensato. Questo tipo di applicazione è ideale per chi vuole sentirsi libero da occhiali e lenti a contatto durante la giornata o per chi sta valutando l’intervento di chirurgia refrattiva ma non è ancora convinto al 100%.Infatti vedere bene con queste lenti non significa che la miopia è sparita, smettendo di usarle l’occhio riprenderà la sua naturale forma nel giro di qualche giorno o settimana e si potrà tranquillamente riprendere a usare gli occhiali o le lenti a contatto tradizionali.
Diffidate di chi vi propone una cura per la miopia: non essendo una patologia non può essere curata e non sparisce, ma l’ortocheratologia rappresenta un valido trattamento per compensarla.

Tutti i nostri servizi

Prenota il tuo appuntamento